BRUXOR Bite per bruxisti

BRUXOR  Bite per bruxisti 

Il bruxismo è una disfunzione molto diffusa, recenti studi dimostrano che circa il 50% della popolazione ne presenta tracce più o meno significative.
I danni si riscontrano sia a livello degli elementi dentali che tendono ad usurarsi in modo sempre crescente, sino alla rottura, sia a livello parodontale.
Il bruxismo inoltre può provocare emicrania ed indolenzimento muscolare.
Ricerche condotte negli Stati Uniti e approvate dall’F.D.A. (Food and Drug Administration) hanno dimostrato che l’utilizzo di una placca superiore, con contatto antagonista a due o quattro punti, riduce notevolmente il Bruxismo. (Harri Ball Dental Tribune Ottobre 2005)
Abbiamo pertanto realizzato “Bruxor” che è una placca occlusale utile per risolvere i problemi sopra citati con notevoli margini di successo.
Bruxor è realizzato in resina autopolimerizzabile ed elementi di ritenzione. La porzione che entra in contatto con l’antagonista è costituita da una resina composita molto resistente e pertanto in grado di sopportare l’elevato carico masticatorio del paziente bruxista; in tale modo si ottiene uno “scarico” dell’intensità del bruxismo sulla placca e un conseguente alleggerimento della pressione dei muscoli facciali.

 

placche

bite

 

ortodonzia-mobile

L’antagonista entra in contatto con il bruxor nella zona indicata dalla freccia.

Questa zona è particolarmente resistente ed è in grado di sopportare il notevole carico masticatorio che il paziente scarica sulla placca.

 

Bruxor viene utilizzato nelle ore notturne perchè è dimostrato che queste sono le ore in cui il fenomeno si manifesta con maggior intensità.
Di particolare interesse sono le piccole dimensioni, che lo rendono comodo da portare; è inoltre molto resistente e coperto da garanzia totale per un anno.

brx 04   brx 05

Sx  Bruxor visione palatale. Dx visione frontale, il dispositivo è molto confortevole e quasi invisibile.